Share

In scena il Carnevale, tra musica, colori e divertimento

Circa 4.000 persone hanno preso parte ieri pomeriggio ai festeggiamenti del carnevale, tra suoni, colori e allegria, all’insegna del puro divertimento. Carri allegorici, musica, animazione e farse, hanno infatti riempito le vie del paese, facendo da cornice ad un evento che ha riscosso grande successo nella popolazione. L’iniziativa, organizzata dal comune di Isola Capo Rizzuto, ha visto protagoniste numerose associazioni del territorio che hanno partecipato con vivo interesse alla realizzazione della kermesse carnevalesca. L’edizione 2017 del carnevale di Isola Capo Rizzuto è stata contraddistinta dal seguente tema: “Ciack si gira: Attori per un giorno… Protagonisti per la vita”. Particolarmente soddisfatto il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Gianluca Bruno, che dall’alto di un carro allegorico ha guidato il corteo di maschere. “E’ il carnevale più bello da quando sono il sindaco di questa comunità”, ha commentato lo stesso primo cittadino durante i festeggiamenti. Non poteva poi mancare il contributo della Misericordia di Isola, che ha partecipato all’iniziativa con il gruppo “I ragazzi della Misericordia”, i giovani del “Centro Matteo 25” e i ragazzi del “Servizio civile nazionale”. Presenti anche i tanti bambini del Centro d’Accoglienza di Sant’Anna, accompagnati dalle loro animatrici e dalle direttrici del Centro. La manifestazione è iniziata intorno alle ore 14.30 di ieri pomeriggio, con il raduno in piazza del Popolo di tutti i partecipanti. Da lì è poi partito il corteo che ha colorato e animato a ritmo di musica le vie del Paese. Dopo alcuni chilometri di sfilata, il corteo ha poi fatto rientro in piazza del Popolo, per assistere ad alcuni spettacoli di ballo ed alla premiazione del carro allegorico più bello. A vincere, tra i 13 carri presenti, è stato quello denominato “Harry Potter”, allestito da un gruppo di cittadini di Le Castella. Il premio “Originalità” se lo sono invece aggiudicati i diversamente abili del “Centro Matteo 25” della Misericordia di Isola, che hanno realizzato il carro denominato “Heidi”. Ha poi ricevuto il premio “Creatività” un gruppo di mascherati che ha inscenato la “Famiglia Addams”. A suggellare il trionfo dei vincitori, c’è stata anche la consegna della coppa per mano del sindaco Bruno, tra le note della “Uefa Champions League”. “Volevo ringraziare tutti voi – ha detto il sindaco Gianluca Bruno, a margine della cerimonia di premiazione – che avete preso parte a questa manifestazione, oltre a tutte le associazioni che hanno contribuito a realizzare i carri”. “Il comune di Isola Capo Rizzuto quest’anno – ha proseguito il sindaco – ha voluto coinvolgere tutte le associazioni del luogo, ricercando in questa iniziativa la bellezza dello stare insieme. Apprezzo l’unità che come popolo abbiamo dimostrato nell’essere partecipi a questa manifestazione: siamo stati meravigliosi e dobbiamo esserne fieri”. “Non posso infine non ringraziarvi – ha concluso Bruno – a nome mio e dell’amministrazione comunale e ci vedremo il prossimo anno per una nuova e coinvolgente iniziativa”.