Share

L’attore Bocciarelli visita il complesso Capo Rizzuto

Martedì 19 Agosto l’Attore Vincenzo Bocciarelli ha visitato il complesso di Capo Rizzuto accompagnato dai fratelli Luca e Matteo Carnì. L’attore è stato accolto dal Parroco don Edoardo Scordio e dal Governatore della Misericordia di Isola di Capo Rizzuto Leonardo Sacco e dal Direttore del Centro Edoardo Scordio junior.

Il Parroco ha spiegato all’Attore che la costruzione del Santuario completato in sei anni e inaugurato nel 1997 dedicato alla Madonna Greca è opera di una Comunità intera, i materiali la pietra arenaria e il tufo sono materiali del luogo. Ha spiegato la storia della Madonna Greca.

Dopo la visita al Santuario ha visitato la Sala Congressi di 600 posti a sedere inaugurata il 2009

dove si trova una mostra di quadri realizzata dagli ospiti del Centro di Accoglienza. In seguito si è recato presso il Centro Culturale e di Spiritualità “Beato Antonio Rosmini” inaugurato il 2007 luogo di formazione spirituale, intellettuale e luogo di riposo per chi vuole trascorrere giorni di quiete.

Dopo questo ha visitato il Centro Polisportivo “Alere Flammam” inaugurato il 2013 dove si svolgono attività sportive organizzate dedicate ai giovani e non solo per toglierli dalla strada e dalla delinquenza. Alla fine ha visita l’Acquario gestito dalla Miser Icr.

L’attore è rimasto molto entusiasmato e sorpreso del complesso che ha visitato e ha ringraziato il Parroco e il Governatore i quali hanno donato un’Icona della Madonna Greca e le due pubblicazioni scritte del Parroco:”Non lasciatevi travolgere” che parla della Storia della Comunità guidata dai Padri Rosminiani e “ Dove Stai Andando” un vademecum per la vita cristiana.