Share

Sbarcati stamane a Crotone 251 migranti: Presenti gli operatori Misericordia!

Erano circa le 11 di questa mattina quando i migranti a bordo della nave “Protector” hanno iniziato a scendere dall’ imbarcazione. Complessivamente sono approdati 246 uomini e 5 donne, provenienti prevalentemente dall’Africa subsahariana, dall’Eritrea e dai Paesi del Magreb. Le operazioni di accoglienza sono state coordinate dalla Prefettura di Crotone, coadiuvata dalle Forze dell’Ordine, dal personale del servizio Suem 118 e dai volontari. Presenti, naturalmente, gli operatori della Misericordia di Isola Capo Rizzuto che hanno offerto assistenza ai migranti, fornendo loro cibo per rifocillarsi e altri generi di conforto. Sono inoltre intervenuti presso il porto anche i volontari della Croce Rossa Italiana. Fra i migranti, alcuni sono risultati affetti da scabbia e per questo sono stati alloggiati in un’area circoscritta del Regional Hub di Sant’Anna, in attesa di sottoporsi ai dovuti trattamenti antiparassitari. Anche gli altri migranti sono stati condotti presso il Centro di Sant’Anna e sistemati nei saloni preposti alla prima accoglienza. Nei prossimi giorni, saranno poi trasferiti in altre regioni italiane, in base al piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.
E’ stato invece posticipato a domani mattina lo sbarco di dimensioni più consistenti, inizialmente era previsto per la serata odierna: al porto di Crotone è infatti attesa una nave con a bordo circa 650 migranti e anche 32 salme.