Share

Sbarchi a Crotone: il Commissario della Misericordia di Isola Fatichenti ringrazia tutti i volontari

“Sono stati due giorni intensi, contraddistinti dalla fatica e da un notevole carico emotivo, in cui non era semplice operare. Per questo ringrazio di cuore i volontari della Misericordia e della Croce Rossa Italiana che ancora una volta, con la loro nutrita partecipazione, hanno dimostrato la loro sensibilità ed il loro genuino senso di responsabilità verso chi è in difficoltà”. Così si è espresso il Commissario della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, Gionata Fatichenti, a margine dei due giorni in cui i volontari sono stati impegnati sul porto di Crotone per far fronte a due differenti sbarchi. Tra venerdì e sabato sono infatti giunti complessivamente 844 migranti: oltre a loro, sabato mattina, dalla nave “Phoenix” sono scese anche 33 salme, quelle recuperate al largo della Libia dopo il triste naufragio dei giorni scorsi.
“Specie nella giornata di ieri – ha proseguito Fatichenti – abbiamo prestato il nostro intervento in una situazione emotiva difficile da gestire, alimentata dalla consapevolezza che tra le vittime vi erano anche molti bambini”.
Hanno espresso parole di apprezzamento per l’impegno dei volontari, anche gli amministratori giudiziari attualmente impegnati presso la sede della Misericordia di Isola Capo Rizzuto.