Share

Studi Medici: visite podoposturali, già 40 i bambini che presentano disturbi

Sta riscuotendo un notevole successo e moltissime adesioni la campagna di prevenzione gratuita per i disturbi podoposturali, rivolta a tutti gli studenti delle scuole elementari di Isola Capo Rizzuto. L’iniziativa, organizzata dagli Studi Medici della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, persegue lo scopo di prevenire i disturbi posturali in età scolare, che può rivelarsi molto importante per il futuro dei ragazzi e per la loro corretta deambulazione. Le visite con la specialista in posturologia e podolgia, Antonella Valente, sono iniziate lo scorso lunedì e proseguiranno fino a tutta la prossima settimana. Ad oggi hanno beneficiato del consulto gratuito circa 50 bambini, dei quali 40 presentano disturbi generici della postura. È fondamentale – ha osservato la specialista Antonella Valente – che i genitori osservino attentamente la postura dei loro figli in ogni circostanza: quando camminano, quando stanno seduti a tavola o davanti al computer. Questo è indispensabile per prevenire eventuali atteggiamenti scoliotici e nel corso delle visite, prima di effettuare lo screening individuale, cerco di sensibilizzare i genitori in tal senso affinché siano solerti nel cogliere eventuali segnali di atteggiamenti posturali scorretti”. “Durante i consulti – ha proseguito la dottoressa – ho riscontrato maggiormente patologie podaliche, quali piede piatto, retropiede valgo, valgismo delle ginocchia, nonché atteggiamenti scoliotici dovuti al peso degli zaini. Per questo motivo propongo di utilizzare dei comodi trolley o caricare il meno possibile gli zaini stessi”.